Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in /web/htdocs/www.cgillaziospi.it/home/modules/mod_za_trigger_menu/helper.php on line 79
Разработка платного шаблона Joomla

Lo SPI CGIL di Roma e del Lazio il 23 giugno 2020 con inizio alle ore 16 organizza una “diretta FB” nella quale aprirà una confronto sui cambiamenti che lo SPI ritiene debbano intervenire sulla rete sociosanitaria e socioassistenziale a tutela degli anziani fragili e non autosufficienti avanzando anche una specifica proposta di apertura di RSA pubbliche nelle ASL del Lazio.

Le RSA del Lazio nell’emergenza Covid non hanno retto bene perchè sono state “impostate” per custodire, perché mancano i controlli e perché il potenziamento della sanità territoriale non è all’attenzione della Regione.

Le RSA vanno anche cambiate. I tempi cambiati ci cambiano tutti richiamando anche il sindacato a riconsiderare e a far riconsiderare il modo di prendersi carico delle persone che sono in RSA che sono state attuate secondo un modello anche funzionalmente e organizzativamente inefficace. Le RSA devono essere parte dei servizi pubblici del territorio.

Nessuna ASL del Lazio ha costituito una RSA pubblica anche se, era possibile, stante da ultimo la previsione del “Piano” di potenziamento deciso dalla Regione, che consentiva di aprirle utilizzando strutture pubbliche “oggetto di riconversione e/o di finanziamento pubblico”.

Intorno a questi due obiettivi sindacali si svolgerà il confronto della “diretta FB” dello SPI CGIL di Roma e del Lazio nella quale sono previste testimonianze di protagonisti di buone pratiche di strutture assistenziali per gli anziani.