Разработка платного шаблона Joomla

Dal mese di giugno molti cittadini italiani stanno ricevendo la TESSERA SANITARIA senza il microchip, perché il grave conflitto in corso in Ucraina, sta determinando una pesante carenza di molte materie prime a livello globale.

L’assenza del microchip nella nuova tessera sanitaria comporta l’impossibilità di utilizzarla come CNS (Carta Nazionale dei Servizi) una delle “chiavi” per l’accesso ai SERVIZI ONLINE DELLO STATO, da quelli dell’Agenzia delle Entrate fino a quelli territoriali.

Il MEF (Ministero Economia e Finanze) sul portale “Tessera Sanitaria” spiega tutte le istruzioni per prorogare la validità della tessera sanitaria, qui il link: https://sistemats1.sanita.finanze.it/portale/home

Qui le istruzioni sul portale:

Tutti i cittadini che hanno ricevuto la nuova tessera sanitaria senza microchip hanno la possibilità di estendere il certificato di autenticazione della precedente TS-CNS (TESSERA SANITARIA – CARTA NAZIONALE DEI SERVIZI) non ancora scaduta, scaricando il tool di estensione (programma di configurazione).

Per farlo è necessario disporre di un pc Windows e seguire attentamente le istruzioni riportate nella Guida all' Installazione.

Il nuovo certificato di autenticazione consente l'utilizzo della TS-CNS fino al 31 dicembre 2023.

Come si legge si tratta di una procedura complessa e complicata, che rischia di produrre ulteriori diseguaglianze in particolare per le persone anziane e per quanti non dispongono di strumenti e competenze informatiche.

Possiamo aiutarti, rivolgiti presso i nostri Sportelli Sociali, clicca qui https://www.cgillaziospi.it/images/Sportelli_sociali_depliant_15x21_def.pdf e cerca la sede più vicina a te, ti aspettiamo!

#ognigiornodallavostraparte #vicineallepersonesempre #sportellisocialispicgillazio